“S’ì fosse foco”: Atti musicali poetici collettivi per la città -comunicato stampa

S’I’ FOSSE FOCO

Atti musicali poetici collettivi per la città

14, 16, 17, 18 dicembre 2022

Il progetto S’i’ fosse foco, ideato e realizzato da Sciami Cromatici, con il sostegno di Comune di Milano –“Milano è Viva” e con il Patrocinio del Consiglio della Regione Lombardia, è una sfida poetica e visionaria collettiva, con la direzione artistica di Camilla Barbarito.

Germoglia in diversi quartieri milanesi, VILLAPIZZONE, VIA PADOVA, SCALDASOLE, BARONA per “attizzare” piccoli ma significativi incendi di musica, parole, gesti, intesi come nuovi propositi e desideri individuali e comunitari, per trovare un momento di respiro comune.

Grazie alla preziosa collaborazione con una fitta rete di enti (Ex Convitto del Parco Trotter, Casa Alda Merini, Le Belle Arti APS – Progetto Artepassante, Teatro i, Teatro della Contraddizione, Ambulatorio d’Arte Vanghè. MM), dopo un percorso di laboratori nei quartieri che ha coinvolto gli abitanti nella costruzione di manufatti luminosi, canti e musica, il progetto si aprirà alla città con quattro appuntamenti dal 14 al 18 dicembre 2022, densi di vita, facce e voci diverse, in cui la squadra di artisti coinvolti solleciterà atti giocosamente ispirati ai riti e alle feste popolari che propiziavano vigore, unione e rinnovamento.

Un rito laico d’arte divampa per Milano. 

Musica, danza, teatro, una candelora partecipata dai cittadini e un archivio sonoro di rumori e voci dei quartieri che interagisce con gli artisti come un leitmotiv.

Dopo il successo della prima edizione Sciami Cromatici torna ad incendiare la città con piccole fiammelle di arte accese nei quartieri grazie a performance che trovano il loro senso più profondo nel desiderio di gesti poetici partecipati e comunitari.

A fare da cerimonieri il collettivo musicale Sentimento Popolare e da Parigi il danzatore ivoriano Gerard Diby, ancora una volta nel segno di un meticciato espressivo orgogliosamente contemporaneo e sociale.

Si parte il 14 dicembre con il primo appuntamento nel cuore del Parco Trotter, con lo spettacolo che coinvolge il ballerino afro contemporaneo Gerard Diby in interazione con l’Atlante Sonoro dei Quartieri (una partitura di suoni voci e rumori della città con la drammaturgia di Marco Ferro) e con la musica dal vivo del Sentimento Popolare e la voce di Camilla Barbarito, presso gli spazi di Mosso nel Parco Trotter.

Si continua al Teatro della Contraddizione venerdì 16 dicembre con un happening di Gerard Diby e il tablista Arup KantiDas, indagine danzata sul tema di tradizione e contemporaneità.

Sabato 17 dicembre è la volta dell’attrice Anna Coppola e il fisarmonicista Guido Baldoni che portano in scena gli intensi monologhi nati da storie di vita del quartiere San Siro presso Spazio Polline nel mezzanino del passante ferroviario di Villapizzone. 

Si chiude domenica 18 dicembre con un concerto pomeridiano (h 16) del Sentimento Popolare al Teatro i in interazione con l’Atlante Sonoro e la mise en scene teatrale di Marco Ferro cui segue una candelora cantata e festosa, accesa di opere luminose create dagli abitanti del quartiere Barona guidati dall’artista scenografa Silvia Moro e con la presenza del Coro di Voci Singolari (esperienza che coinvolge pazienti psichiatrici, realizzata in collaborazione con l’Ospedale S. Paolo e Carlo). Il percorso parte da Scaldasole e arriva fino alla Casa Alda Merini, tagliando di netto movida, tran tran cittadino, shopping e postazioni di ryders con uno strano inconsueto imprevisto.

Mercoledì 14 ore 19.30 Mosso (Ex-Convitto Parco Trotter Via Angelo Mosso 12)

S’I’ FOSSE FOCO #1

Danza, musica, installazione sonora con suoni, voci, rumori dell’Atlante Sonoro dei quartieri

Gerard Diby danza,Camilla Barbarito voce,Fabio Marconi chitarra,Arup KantiDas tabla, Virginia Sutera violino-

Venerdì 16 ore 20.45 Teatro della Contraddizione (Via Privata della Braida 6)

S’I’ FOSSE FOCO #2

Una riflessione danzata sul tema di tradizionee contemporaneità

Gerard Diby danza, Arup KantiDas tabla

Sabato 17 ore 20.30 Spazio Polline Mezzanino del passante ferroviario di Villapizzone

S’I’ FOSSE FOCO #3

Parole, racconti e musica dai quartieri di Milano

Guido Baldoni fisarmonica, Anna Coppola voce, Marco Ferro drammaturgia

Domenica 18 ore 16.00 Teatro i (Via Gaudenzio Ferrari 11)

S’I’ FOSSE FOCO #4

Musica e installazione teatrale

Camilla Barbarito voce, Fabio Marconi chitarra,  Alberto Turra chitarra, Marco Ferro drammaturgia

A seguire – ore 17.30 circa

Candelora Dadaista Processione cantata

con il Coro di Voci Singolarie i manufatti di luce creati dai partecipanti al Laboratorio di Silvia Moro.

Posti limitati, prenotazione consigliata: sciamicromatici@gmail.com

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito tranne lo spettacolo del 16 dicembre presso il Teatro della Contraddizione (www.teatrodellacontraddizione.it)

Categorie comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close