” Lustrini” al Teatro Elfo Puccini, sala Bausch – comunicato stampa

27 dicembre >22 gennaio | sala Bausch

Lustrini

di Antonio Tarantino

regia Luca Toracca

scene e costumi Ferdinando Bruni

con Luca Toracca, Ivan Raganato

produzione Teatro dell’Elfo

prima nazionale

Due uomini, due amici, due attori, uno di Milano e l’altro salentino, si ripromettevano da sempre di fare qualcosa insieme. L’occasione si è presentata con Lustrini, testo di Antonio Tarantino, autore insigne purtroppo scomparso per covid.

Luca Toracca aveva questo sogno nel cassetto dal 2006 quando Ferdinando Bruni, con superba intuizione, glielo suggerì; finalmente ha trovato in Ivan Raganato il partner adatto alla sua realizzazione.

La caratteristica primaria che accomuna i due attori è la profonda umanità con cui viene osservata la vita in tutti i suoi aspetti e questo sguardo necessitava per dare spessore ai due protagonisti: Cavagna e Lustrini.

Questi sono due reietti, due barboni, due emarginati, due sbattuti ai confini più estremi della società, uniti nel tentativo di derubare un noto chirurgo della città; il bottino garantirebbe loro un ricovero e una tavola di maggiore dignità rispetto alla vita di strada cui sono destinati.

Il loro rapporto è fatto di litigi, di violenza, di umiliazioni e di sopraffazioni soprattutto da parte di Cavagna nei confronti di Lustrini…«che sei venuto su dai preti che ti hanno insegnato soltanto a succhiarcelo ai altri orfanelli, eh Lustrini?».

Solo alla fine, quando il loro rapporto tragicamente si interrompe, riemergerà il vero significato di questa unione. Il testo nel suo svilupparsi ha risvolti sociali e politici che ci avvicinano a quanto quotidianamente stiamo vivendo e che, purtroppo, non sembrano mutare mai nonostante il passare del tempo e delle situazioni.

TEATRO ELFO PUCCINI, corso Buenos Aires 33, Milano – Mart/sab. ore 19.30; dom. ore 15.30 – Prezzi: intero € 34 / <25 anni >65 anni €18 / online da € 16,50 – Biglietteria: tel. 02.0066.0606 – biglietteria@elfo.org – whatsapp 333.20.49021

Categorie comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close