“Otto” alla Triennale di Milano – comunicato stampa

Kinkaleri OTTO ph OKNOstudio 01

25-26 ottobre 2019 – ore 20.00

Triennale Milano Teatro, Viale Alemagna 6 – Milano

Kinkaleri Italia: <OTTO>

progetto, realizzazione: Kinkaleri – Matteo Bambi, Luca Camilletti, Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco, Cristina Rizzo / con: Filippo Baglioni, Chiara Bertuccelli, Andrea Sassoli, Mirco Orciatici / produzione: KLm | Kinkaleri / in collaborazione con: Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Teatro Metastasio | Contemporanea Festival, spazioK. Kinkaleri / con il sostegno di: Regione Toscana, MIBAC Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Dipartimento dello spettacolo – durata: 60 minuti

Ritorna a Triennale Milano Teatro una delle compagnie di punta della ricerca in Italia negli ultimi trent’anni, Kinkaleri: per l’occasione, il collettivo toscano sceglie di riprendere e di riportare in scena con un cast completamente rinnovato, a quindici anni esatti dal suo debutto, una delle sue performance storiche, quella che più di tutte ha contribuito ad affermare il collettivo tra le massime espressioni della performing art italiana (e non solo). Vero e proprio classico del contemporaneo, vincitore del Premio Ubu nel 2002 (in anticipo sul debutto stesso in forma definitiva, avvenuto il 16 gennaio 2003), <OTTO> è un lavoro incentrato sulla necessità di capire cosa ci sia ancora di vero in uno spettacolo, un meta-spettacolo che naviga nel vuoto, mettendo al centro il concetto di crollo, a pochi mesi dall’attacco alle Torri Gemelle, come l’emblema più autentico di una nuova era. La sinossi della performance è apparentemente tra le più semplici: una persona entra in scena e cade. Più precisamente: non entra per cadere, ma cade perché entra. Una caduta che potrebbe essere l’unica, in assoluto, che contiene tutto lo spettacolo, alla quale seguono altre cadute, che possono essere considerate delle note a piè di pagina, evoluzioni di quella prima archetipica caduta. Questa caduta ritorna oggi, a distanza di quindici anni, per tentare di rapportarsi con una nuova generazione, per capire se il crollo che era stato individuato in quei primi anni duemila è ancora in divenire, se siamo nella polvere, oppure se ci troviamo già in un iceberg staccato che si muove verso altre direzioni.

In occasione dello spettacolo, all’interno del palinsesto di EXTRA – il calendario di attività collaterali che accompagna la stagione di Triennale Milano Teatro – venerdì 25 ottobre alle ore 21.30 uno speciale DJ Set (a cura di Carlos Finger), che animerà gli spazi di Triennale Milano con sonorità dai toni sperimentali. Ingresso libero.La serata rientra nel palinsesto di Open Night, nuova proposta di Triennale Milano che, grazie all’orario di apertura prolungato fino alle 22.30 e a un ricco calendario di ppuntamenti serali, permetterà di vivere appieno la programmazione di Triennale e la sua offerta al pubblico, dagli spettacoli alle mostre alle proposte di Caffè Triennale con il suo aperitivo.

Kinkaleri OTTO ph Ilaria costanzo 15

Inoltre, il 26 e 27 ottobre (dalle ore 10.00 alle ore 13.00) Kinkaleri presenta il laboratorio di movimento Here: attraverso l’invenzione di un codice gestuale, il “codiceK”, che traduce letteralmente ogni lettera dell’alfabeto in movimento, si dà il via ad un processo che fa sì che il corpo assuma il gesto come “traduzione” in movimento. Il laboratorio è rivolto a persone con una buona attitudine al movimento, per un massimo di 15 partecipanti. Invio candidature a promozione.teatro@triennale.org (costo del laboratorio: 60 euro).

Kinkaleri, compagnia fondata a Firenze nel 1995, sviluppa un percorso fra performance, ricerca coreografica e del movimento, installazioni, allestimenti, materiali sonori. I lavori del gruppo sono stati presentati in Italia e all’estero in festival, musei, teatri e gallerie, tra cui il Kunstenfestivaldesarts di Bruxelles e il Centre Pompidou di Parigi. Nel 2002 la compagnia riceve il premio Lo Straniero – Scommesse per il futuro e il Premio Ubu per <OTTO> come miglior progetto di teatrodanza. Tra i lavori di Kinkaleri, che hanno ricevuto ospitalità in numerose programmazioni ibride di genere, trovando un importante riconoscimento sulla scena della ricerca italiana ed estera (Milano, CRT e Uovo Performing Arts Festival; Santarcangelo Festival; Prato Teatro Fabbricone; Terni, Es.terni; Ferrara, Teatro Comunale; Torino, Teatro Regio; Parigi, Centre Pompidou Les Spectacles Vivants; Bruxelles, Kunstefestivaldesarts, Pechino, Anno dell’Italia in Cina Oriental Pioneer theatre; Tokyo, Body/Other; Amburgo, Kampnagel; Vienna, TanzQuartier; Berlino, Hebbel-am-Ufer e TanzImAugust, Nyon, Far Festival des arts) ricordiamo Amras (1995), Doom (1996), Super (1997), 1.9cc GLX (1998), Esso (1999/2000), et (1999/2000), Zoo (2000/2001), I Cenci/Spettacolo (2004), pool (2005), 11cover (2006), Nerone (2006), pinocchio (2007), THE HUNGRY MARCH SHOW // Between a carrot and I (2007) e Yes Sir! (2008), Alcuni giorni sono migliori di altri (2008), All! (2012-2018), No Title Yet (2017), I love you Tosca (2018). Nel 2001 la compagnia si trasferisce a Prato nello spazioK, dove tutt’ora ha la sua sede operativa,

Kinkaleri OTTO ph Ilaria costanzo 07

Dal 2013 lo spazioK è centro di residenza regionale sviluppando percorsi artistici appartenenti ai diversi campi della creazione rivolti alle giovani generazioni. Lo spazio è anche il luogo dei progetti is it my world? e Body To Be, serie di residenze e appuntamenti sulle arti della scena. Già ospite di Triennale Milano Teatro nella stagione 2017/2018 con No Title Yet e con Butterfly, immaginifico adattamento per l’infanzia della celebre Madama Butterfly di Puccini, il gruppo è attualmente formato da Massimo Conti, Marco Mazzoni e Gina Monaco.

kinkaleri.it

INFO

Prezzi: 16 euro (intero) – 11 euro (under 30/over 65/gruppi) – 8 euro (studenti)

Biglietteria: T. 02 72434258 – e-mail biglietteria.teatro@triennale.org

I biglietti si possono acquistare sui siti www.triennale.org e www.vivaticket.it oppure presso i punti vendita Vivaticket e la biglietteria di Triennale Milano nei seguenti orari: martedì-domenica 10.30 – 19.30

Nei giorni di programmazione la biglietteria resta aperta fino all’inizio dello spettacolo.

Abbonamenti

Abbonamento 1+1=3 Acquista i biglietti per due spettacoli e ricevi in omaggio un biglietto a scelta. Formula applicabile massimo due volte. L’abbonamento è nominativo e non cedibile (45 euro: intero | 35 euro: ridotto under 30/over 65 | 25 euro: ridotto studenti)

Carnet 5 spettacoli Il carnet comprende 5 spettacoli a scelta tra quelli presenti in stagione. L’abbonamento è nominativo e non cedibile (70 euro: intero | 60 euro: ridotto under 30/over 65 | 40 euro: studenti)

Web: triennale.org

Categorie Comunicati Stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close