“Amore e informazioni” al Teatro Elfo Puccini, sala Fassbinder – Recensione

RECENSIONE:

Tre attori e una performer in una scena occupata solo da un tavolo e tre sedie agiscono velocemente in una serie di azioni che hanno per tema le parole del titolo. L’amore in tutte le sue possibili varianti e le informazioni utili a definirle composte da sette sezioni che a loro volta si suddividono in scene minime dai dialoghi brevissimi che affrontano temi che partono dai più abusati luoghi comuni del parlare quotidiano per condurli a paradossi estremi. Sull’alto schermo che occupa tutto il fondale appaiono le scritte in inglese e in italiano che definiscono gli argomenti che verranno trattati. La velocità è l’essenza della rappresentazione. Velocità di movimento, di eloquio, di gestualità come se si dovesse approfittare del tempo a disposizione per poter essere esaustivi nelle argomentazioni. E in effetti lo si è perché l’esposizione si fa concreta e dura un minuto, a volte poco più, altre poco meno, quanto basta per cogliere il bersaglio esplicativo del titolo apparso nella scritta luminosa. Gli attori e la performer, per meglio calarsi nei personaggi da interpretare nelle varie fasi sceniche, cambiano continuamente d’aspetto utilizzando maschere di quattro animali, scelti simbolicamente, e parrucche. E il tutto avviene vorticosamente, il tavolo posto in fondo alla scena è ricolmo di questi oggetti dai quali è possibile attingere. A ulteriore introduzione di ogni sketch, a fare da leitmotiv, brevi note musicali e canzoni popolari. E così, per esempio, per introdurre il colloquio che ha per tema la confessione di un tradimento ecco la voce di Caterina Caselli con il suo “Perdono”. Esilaranti queste brevi scene, quasi da marinettiane commedie di un minuto, senza per questo essere provocatorie. Oppure grottesche che ricalcano atteggiamenti drammatici come la malattia terminale, la schizofrenia, la depressione, quest’ultima resa magistralmente da un’attrice con lo sguardo angosciato e la bocca spalancata insensibile a ogni sollecitazione derivante dagli altri del gruppo e richiamante il famoso quadro di Munch. In questo modo tra le voci diffuse di una Grace Jones e una Amy Winehouse si conduce tutto lo spettacolo senza soluzione di continuità fino al finale godibilissimo.

I quattro interpreti hanno dato prova delle loro non comuni capacità espressive nella recitazione ma anche nel movimento del corpo e anche nel saper mimare gli animali nelle loro caratteristiche dando risalto alla singolare sceneggiatura di uno spettacolo che all’inizio appare disarmante per il suo linguaggio fuori dalle regole teatrali canoniche: un neofita potrebbe considerarlo sfilacciato ma questo è invece voluto ed è il suo punto di merito. E così lo spettatore, che potrebbe trovarsi spiazzato nelle prime battute, finisce per esserne catturato una volta entrato nella dinamica della rappresentazione e alla fine ne rimane conquistato. Ed è quello che è successo al pubblico presente alla prima nazionale di ieri sera che lo ha applaudito a lungo. Repliche fino al giorno 29 gennaio.

Visto il giorno 10 gennaio 2022

(Carlo Tomeo)

Amore e informazioni

di Caryl Churchill

regia Marina Bianchi

con Corinna Agustoni, Mauro Barbiero, Elena Callegari

coreografa e performer Chiara Ameglio

costumi Giada Masi

sound designer Andrea Petrillo, luci Giacomo Marettelli Priorelli

progetto Collettivo Amore e informazioni

produzione Teatro dell’Elfo, collaborazione produttiva Fattoria Vittadini

prima nazionale

10>29 gennaio | sala Fassbinder

TEATRO ELFO PUCCINI, corso Buenos Aires 33, Milano – Mart/ven. ore 21.00; sab. ore 19.30; dom. ore 16.30 – Prezzi: intero € 34 / <25 anni >65 anni € 18 / online da € 16,50 – Biglietteria: tel. 02.0066.0606 – biglietteria@elfo.org – whatsapp 333.20.49021

Categorie RECENSIONI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close