Il rap di INOKI saluta l’estate musicale all’Arena Milano Est Ultimo concerto della stagione, il 14 settembre

 

 
Il giovane polo multiculturale all’aperto, al cospetto del vivace Murale delle Arti firmato Orticanoodles, è scenografia perfetta per l’artista, passato dall’hip hop e dal writing prima di approdare alla carriera da rapper. Ecco live MEDIOEGO, con riflessioni sulla nostra nuova era, fortemente segnata –anche e soprattutto nell’anima- dalla pandemia.
 
Tanti nomi, tante arti, tante collaborazioni. Inoki è tanto di tutto. Al secolo Faliero Ballarin, in arte Inoki (daEnok, sua vecchia tag di writer, con riferimento sia al profeta biblico Enoch che al wrestler giapponese Antonio Inoki), ma conosciuto anche come InokiNess (in gergo bolognese, “chi ne sa”), è un turbinio di idee, ispirazioni, performance, citazioni che arrivano dritte al pubblico. Romano d’origine, bolognese d’adozione ma cittadino del mondo, comincia giovanissimo a sperimentare ogni forma d’espressione urban: hip hop, writing, rapping, breaking. Da solo o con altri artisti (non solo italiani), dj e vari collettivi. Nei suoi album, in particolare quelli da solista, affronta sia temi profondi, come la protesta sociale, che più leggeri, affidandoli a una particolarissima cifra stilistica, ma anche all’autoproduzione, a sua volta protesta contro l’industria discografica. Inokisi professa un “puro” del rap che, al contrario di tanti celebri colleghi, resta una voce fuori dal…mainstream. La si può ascoltare, in tutta la sua energia, all’ultimo concerto di stagione dell’Arena Milano Est, il 14 settembre, dove il rapper porta MEDIOEGO, il suo ultimo album, nato durante la pandemia. Il titolo fa chiaro riferimento a una nuova, particolarissima, era storica, forse non proprio tutta all’insegna del progresso, almeno dal punto di vista dell’evoluzione umana, che ristagna sempre più nell’egoismo.
 
“Siamo tornati indietro mentre cercavamo di andare avanti. MEDIOEGO non è solo un periodo storico –spiega Inoki- ma uno stato d’animo, il nostro. È il modo in cui esistiamo oggi. Questo disco non presenta la soluzione, come potrebbe? Cerca però di indicare il problema e invitare tutti a lavorare insieme, verso un miglioramento che spero sia ancora possibile”.

Da sapere
🕖Inizio spettacolo ore 21.30, costo 16 euro.
🎟Biglietti online (www.arenamilanoest.it e www.vivaticket.com) o al telefono con carta di credito.
🍹All’ingresso dell’Arena, postazioni di streetfood.
😷Tutte le attività si svolgono nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza anti-Covid.
✌️ll programma potrebbe subire variazioni indipendentemente dalla volontà della direzione.

L’arena in pillole (e in sicurezza)
🔲2500 metri quadrati a disposizione
🌙1 palco esterno da 110 metri quadrati
◼1 palco interno da 85 metri quadrati
🌂1 sala interna da 430 posti (ridotti a 220 per norme anti-Covid), in caso di pioggia
📺 1 schermo esterno 14m x 6m
🚻6 toilette a uso esclusivo
 

Categorie Comunicati Stampa, comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close