Il folle volo. Dante a teatro – comunicato stampa

Teatro BRUNO MUNARI di Milano
13-16 marzo 2019
Il folle volo. Dante a teatro
testo e regia Giuliana Nuvoli 
con Giovanni Crippa
e Virginia Sutera e  Lorenzo D’Erasmo
produzione Teatro del Buratto 

Il poema di Dante Alighieri in scena al Teatro Bruno Munari, raccontato seguendo il filo conduttore della conoscenza, attraverso la figura di Ulisse. Quattro serate, dal 13 al 16 marzo in prima nazionale, in cui il Sommo Poeta e il suo Poema verranno raccontati non solo attraverso la terzina originale, ma affiancati dalla musica antica, da narrazioni e testi originali. Un percorso lieve, ricco di contenuti e coinvolgente per restituire Dante e tutto il suo mondo. La decima edizione di Dante a teatro. Il Folle Volo avrà due protagonisti: Dante e Ulisse, figure apparentemente agli antipodi, ma unite da una inesausta sete di conoscenza. Ne Il folle volo, nella scrittura di Giuliana Nuvoli, prenderà vita un personaggio di Ulisse inedito: l’abile parlatore, il viaggiatore è atteso da un destino diverso da quello che gli attribuisce Omero e a cui lo condanna Dante. La pièce si apre sull’adolescenza di entrambi e procede in un confronto in cui il pubblico più giovane non tarderà a identificarsi.

Ricostruita con rigore filologico, la figura di Ulisse dialoga con quella di Dante mettendo a nudo temi di attualità scottante: la necessità della cultura; il bisogno di crescere con guide adeguate e autorevoli; il ruolo delle regole; il senso profondo del viver civile; la trasmissione del sapere. 

Testi e regìa di Giuliana Nuvoli, con Giovanni Crippa, noto interprete di Testori; commento musicale di Virginia Sutera (violino); Lorenzo D’Erasmo (percussioni); Marco Pisi (oud). Scenografia di Federico Viola.

Dante si legge; si ascolta; si commenta. E la Commedia, opera di inesauribile vitalità rappresenta, oltre lo spazio e il tempo, la storia della specie umana e di ogni singolo individuo. Il suo lettore è – prima ancora – uno spettatore: Dante costruisce per lui uno spettacolo che va al di là di ogni possibile immaginazione con un uso superbo e insolito della parola; e costruisce una splendida cattedrale dalle pareti di cristallo, attraverso le quali è possibile vedere tutto, senza ombre, sbavature, incertezze.

Nasceva così, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano – era il 2010 – Dante a teatro, uno spettacolo nel quale si univano insieme la lettura, la narrazione, la danza, la musica, la pièce teatrale, il cinema. Ogni edizione era tramata su un tema diverso: negli anni passati sono stati, fra gli altri, La violenza sulla donna, Il sapiente e il viaggio, L’orrore della guerra, Terra madre, terra matrigna, I’ mi ricordo. Il poema e la memori, La bellezza ch’io vidi.

INFO E PRENOTAZIONI: 
prenotazioni@teatrodelburatto.it | 02.27002476
ORARI: da mercoledì 13 a sabato 16 marzo ore 20.30
PREZZI:intero 20€ | convenzionati 14€ | ridotto over65 under25 10€ 
prenotazione 1€ – Spettacolo inserito in INVITO A TEATRO

Categorie Comunicati Stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close