“Brava (per essere un pugile)” al Teatro/Cinema Martinitt

BRAVA (PER ESSERE UN PUGILE): il 27 aprile

 torna il monologo acrobatico di Laura Formenti  

Un fantastico esempio di stand-up al femminile, diretto e sottile. Uno show tutto sottosopra che riporta sul nostro palco un’artista abilissima nel destreggiarsi tra vari talenti e, soprattutto, con la parola. Una stand-up comedian che non sopporta gli schemi, tanto che il suo spettacolo –nemmeno troppo velatamente autocritico- parte dalla fine, in uno spassosissimo rewind autobiografico.

Multitasking come tutte le donne, Laura Formenti è attrice, comica, content creator, formatrice e persino trampoliera e performer. Le acrobazie più ardite le fa con il suo linguaggio diretto, provocatorio e sottile. Ha lavorato in teatro, in televisione e sul web, ma la sua vera passione è lo spettacolo dal vivo. Sempre doverosamente fuori dagli schemi, mercoledì 27 aprile ripropone il divertentissimo monologo che la scorsa estate ha incantato il pubblico dell’Arena Milano Est.

Il titolo, già una promessa, è la citazione -strutturata alla luce di riflessioni sul suo passato e constatazioni generali sul mondo della comicità ma non solo- di una frase (“brava per essere una donna”) del testo che Laura Formenti ha portato a Italia’s got talent, dove nel 2021 è arrivata in finale. In televisione ha partecipato, tra gli altri, anche a Colorado. 

BRAVA (per essere un pugile)

di Laura Formenti e Giuseppe Della Misericordia

Partiamo dal finale. Di solito è il pubblico che a fine spettacolo ti dice “brava”. Questo spettacolo invece comincia dalla coda: se la bravura è il punto di partenza cosa c’è alla fine? Alla fine c’è l’inizio: c’è la vita in un paese di 5074 abitanti, la paura di vedere le proprie ginocchia invecchiare, il sesto senso femminile, il senso di colpa, l’avvincente scoperta del sesso sui libri di scienze… Insomma, sveglie all’alba, colpi bassi, scale interminabili e un sacco di cazzotti in faccia. Ma almeno con la consapevolezza che sei brava (per essere un pugile).

Inizio spettacolo: ore 21. Costo: 20 euro.

Tutti gli eventi al Teatro Cinema Martinitt si svolgono nel rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza previste dai disciplinari anti-Covid. Sono richiesti Super Green Pass e mascherina Ffp2.

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano – Telefono 02/36580010, info@teatromartinitt.itwww.teatromartinitt.it.

Orari biglietteria: lunedì-sabato 10.30-21, domenica 14/21. Parcheggio interno gratuito.

Per evitare assembramenti è fortemente consigliato l’acquisto anticipato dei biglietti.

Categorie comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close