“Not mine/no more” e “Blue/solo per i tuoi occhi” all’MTM Teatro Litta

(Ivana Petito in ” Not mine/not more”)

MTM Teatro Litta –  dall’ 01 al 06 febbraio 2022 – debutto Nazionale

Not mine/no more

Blue/solo per i tuoi occhi

Manifatture Teatrali Milanesi presenta due Performance – Danza – Teatro.

NOT MINE / NO MORE

progetto di Susanna Baccari e Ivana Petito

regia Susanna Baccari – coreografie Ivana Petito

con Ivana Petito

video Antonio Sixty

disegno luci Luna Mariotti

con la collaborazione di Antonio Sixty in veste di performer analyst

Un racconto in un assolo fra teatro e danza di Ivana Petito nel quale i piani narrativi si intrecciano e le visioni diventano confessionali di una vita espressa attraverso il corpo e la sua estensione in un’epoca sempre più martoriata nella sua estensione relazionale. Dopo molti anni Susanna Baccari incontra il lavoro di Ivana Petito in un’affinità creativa ritrovata.

Note di regia: Finalmente, dopo tanti anni di conoscenza e di incroci nel mondo della danza, siamo riuscite a trovare un tempo e uno spazio per incontrarci e proprio di un incontro si è trattato quello tra me e Ivana. Un punto di inizio che spero possa proseguire e svilupparsi anche in futuro. Due mesi di lavoro pre pandemia e due mesi di lavoro post pandemia. Il mondo è cambiato ma noi no. Due persone, due donne, due vite differenti. Lo stesso desiderio di raccontare, di trasmettere attraverso le immagini, i suoni, il corpo, i silenzi, tutto un mondo intimo e nascosto che, svelandosi, possa arrivare dritto al sentire dello spettatore. A nudo, trasparenti, visibili e in bilico, così siamo state e così è lo spettatore (Susanna Baccari)

Note di Ivana Petito Dopo tanta distanza dal corpo performante/danzante, si riaccende il desiderio d ritrovarmi nei limiti, di ricordarmi che c’era un prima. Dopo quattro gestazioni e infinite trasfigurazioni, la domanda: “Dove inizio e finisco io?” “Non più mio” quale il limite, il confine, la soglia?” Rieccomi su un divano, nido a germogliare e a spurgare. Rieccomi in uno spazio iperuranio a vagare senza sosta strattonata da presenze assenze. Metafore, archetipi di una vita qualunque, in una donna qualunque. Due coraggiosi compagni di viaggio, Susanna e Antonio hanno riacceso una danza sospesa da tempo.

(“Blue/Solo per i tuoi occhi”)

BLUE / SOLO PER I TUOI OCCHI

regia e coreografie di Susanna Baccari

con Francesca Biffi, Francesco Giordano, Anna Leidi, Giacomo Peia, Alessandro Pozza, Chiara Ribolzi, Massimo Sansottera, Sara Vitrani, Ivana Xhani

collaborazione scene e costumi Francesca Biffi

disegno luci Luna Mariotti

con la collaborazione di Antonio Syxty in veste di performance analyst

I’m feeling blue è forse l’espressione inglese dalla quale si può iniziare a raccontare di questo spettacolo che nasce per narrare uno stato delle cose di wendersiana memoria, dove il mondo è qualcosa di invisibile, intimo, emotivo, poetico, mosso da movimenti convulsi, improvvisi, istintivi, che tendono al disperato tentativo di liberazione e di fuga verso la luce, l’innocenza, l’utopia. Tante le domande, i dubbi, i tentativi e le strade percorse in questi anni per continuare a seguire un’ urgenza, un desiderio, una necessità espressiva. Cercare un processo creativo che potesse utilizzare il linguaggio della danza e del corpo, con il quale mi sono formata, e la forza trasformatrice del Teatro che mi ha aperto la visione di un mondo altro.

BLUE: Raccontare e raccontarsi attraverso il gesto, la relazione, lo spazio e il tempo. Raccontare momenti e passaggi delle nostre vite. Momenti fatti di paure, solitudini e timori che si alternano ad altri pieni di vita e di incontri che ci incantano. Coltivare la luce dentro di sé. Una luce gentile, chiara, pulita e affidabile, che ci conduce fuori dalla notte. E dalla notte siamo partiti per costruire BLUE.

BLUE è il frutto di un lungo laboratorio sperimentale dove ci siamo ritagliati un tempo per costruire, prima di tutto un gruppo di lavoro, e poi un ambiente creativo dove far convergere le varie esperienze e personalità.

BLUE nasce come momento finale di un laboratorio e solo in un secondo tempo si trasforma in una performance con 10 giovani tra attori e danzatori.  Ognuno di loro con una formazione diversa e diversificata, con l’unico intento di essere insieme nel cercare di toccare nel profondo chi guarda solo attraverso la propria fisicità, Il proprio stare nel tempo e nello spazio in contatto con lo spettatore che accoglie e raccoglie la nostra fragile umanità.

Note di regia: Il corpo, il movimento, il gesto – rendere visibile l’invisibile l’essenziale è invisibile agli occhi nel corpo. Riconoscere nel corpo un linguaggio sotteso e un significato nascosto. Immergersi in un viaggio non definito dalle parole e non chiuso dal suo significato. Un corpo che agisce è direttamente proporzionale alla libertà di interpretazione di chi guarda, ogni sera si tesse un filo invisibile tra il performer e lo spettacolo. Il performer svela qualcosa dello spettacolo connessi profondamente ai nostri sensi… salpiamo per un viaggio.   (Susanna Baccari)

Teatro Litta

Da martedì a sabato ore 20.30 – domenica ore 16.30

intero 25,00€ – convenzioni 20,00€, ridotto Arcobaleno (per chi porta in cassa un oggetto arcobaleno) 20,00€, Under 30 e Over 65 – 15,00€, scuole di teatro e Università 15,00€, ridotto DVA 12,00€, scuole MTM, Paolo Grassi, Piccolo Teatro10,00€, tagliando Esselunga di colore ROSSO, prevendita 1,80€

Spettacolo in Invito a Teatro – tagliando MTM

obbligo di Green Pass e mascherina FFP2

MTM Manifatture Teatrali Milanesi – Teatro Litta e Leonardo, riserverà agli spettatori che lo richiederanno in fase di prenotazione, un posto a sedere in sala con distanziamento.

durata dello spettacolo: Not more / no mine: 37 minuti                                                 Blue/solo per i tuoi occhi: 40 minuti

Info e prenotazioni biglietteria@mtmteatro.it – 02.86.45.45.45

Scarica l’App di MTM Teatro e acquista con un clic

Abbonamenti: MTM è città aperta, MTM è città aperta Over 65, MTM Carta Regalo x2,

MTM Carta Regalo x4 – Biglietti e abbonamenti sono acquistabili sul sito www.mtmteatro.it e sul sito e punti vendita vivaticket.it. I biglietti prenotati vanno ritirati nei giorni precedenti negli orari di prevendita e la domenica a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Categorie comunicato stampa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close