“Ciao amore ciao” al Teatro Martinitt di Milano – comunicato stampa

Ciao Amore Ciao @ Teatro Greco, RomaAl Martinit si parte con la rassegna di musical.

CIAO AMORE CIAO racconta la coppia Tenco-Dalida

Il 9 e 10 marzo lo spettacolo di Piero Di Blasio apre la minirassegna dedicata dal Martinitt a uno dei generi più amati, che sposa recitazione, canto e ballo. In scena, l’ultimo anno di vita di Tenco e il suo rapporto con Dalida. Ma anche quella che, tra alti e bassi, potrebbe essere la storia d’amore di chiunque…

La grande new entry del 2020 annunciata dal teatro Martinitt è alle porte. Tra marzo e maggio sono in locandina tre appuntamenti imperdibili con il genere musical. Tre storie intense, narrate a ritmo di musica e di ballo. Dopo il teatro, la danza e il cinema, era quasi un atto dovuto accogliere sul nostro palcoscenico questo genere amatissimo, che sa sposare recitazione, musica e ballo ad opera di una regia sapiente, che ne esalti il linguaggio incisivo con scenografie, coreografie e costumi pensati ad hoc. La minirassegna si apre il 9 e 10 marzo con:

CIAO AMORE CIAO – Tenco e Dalida tra musica e amore

Da un’idea di Luca Notari e Stefania Fratepietro, scritto e diretto da Piero Di Blasio su musiche di Luigi Tenco, con Luca Notari e Stefania Fratepietro.

Al pianoforte Dino Scuderi, al contrabbasso Ermanno Dodaro, partecipazione in voce Veronica Pinelli. Scene Dario Carrarini, costumi Laura Pucini, arrangiamenti Emiliano Begni. Una produzione MediterrArea, in collaborazione con Etherea Omnis srl.

Light Designer Francesco Vignati Sound Designer Emanuele Carlucci. Direttore di Scena Marcello Maugeri. Assistenti alla regia Anna Ferraioli Ravel, Viviana Tupputi. Grafica Cristiano Longobardo. Foto locandina Giovanni Mirabile. Foto di scena Fabrizio Caperchi, Marco Dell’Otto, Alessandro Marino, Ilaria Faraoni. Scenotecnica Scenarredo srl.

1967. Due vite legate da una canzone e forse da qualcosa di più. L’ultimo anno di vita di Luigi Tenco. Il rapporto con Dalida, le case discografiche e il pubblico italiano, “inconsapevole colpevole” della morte tragica del grande cantautore italiano, strappato troppo presto all’amore e alla musica. “Ciao amore, ciao”, una dichiarazione, ancora prima che una canzone.

Note di regia (Piero Di Blasio)

Una canzone mai realmente cantata. Un amore troppo chiacchierato e poco vissuto. Uno sparo. Comincia così lo spettacolo “Ciao amore, ciao”. Dalla fine, ma senza analizzarla. Non è un’arringa sulle cause della morte di Luigi Tenco. Non è un’apologia del cantautore scomparso e, tantomeno, non è un recital. È un musical a tutti gli effetti. Anche se preferisco chiamarlo “prosa con musiche”. La parola è fondamentale in questo spettacolo (…) Certamente la musica non fa da contorno, anzi. Come nella migliore tradizione del musical anglosassone, la colonna sonora dello spettacolo, eseguita dal vivo e interamente composta di canzoni del cantautore ligure, non solo descrive le varie scene, ma ne porta avanti la narrazione, ci racconta una storia d’amore. E si, perché con questo spettacolo vogliamo raccontare una storia d’amore. E non ci importa se gli amanti si chiamano Tenco e Dalida. Quello che ci interessa è come si conoscono, come si scoprono, come si amano e come, alla fine, si lasciano (…) La storia si apre nel 1967. A Tenco viene proposto il Festival di Sanremo, dove sarà affiancato da Dalida. Un anno insieme (…) Nasce qualcosa tra i due, qualcosa di non esattamente chiaro (…) Tra alti e bassi, cominciano i tormenti e le pene d’amore, ma la casa discografica non permette che si sappia della rottura della coppia, anzi ne dichiara l’imminente matrimonio, subito dopo il festival. (…) Arriva finalmente il tanto atteso Sanremo, ma i giochi sono ormai fatti (…)

Curricula

Luca Notari

Cantante attore dalla vocalità versatile, da 19 anni vanta collaborazioni con alcuni tra i più importanti protagonisti della scena italiana. Debutta all’età di 20 anni diretto da Gigi Proietti nello spettacolo MELODICA con Donatella Pandimiglio. Seguono due grandi produzioni con Massimo Ranieri dirette da Giuseppe Patroni Griffi, HOLLYWOOD ritratto di un divo di Gianni Togni e Guido Morra e IL GRANDE CAMPIONE di Maurizio Fabrizio e Guido Morra. Nel 2001 è uno dei protagonisti del musical SALVATORE GIULIANO di Dino Scuderi con Giampiero Ingrassia e Tosca nel ruolo di Michele per la regia di Armando Pugliese. È Sir John of Eggs nell’opera buffa IL MOSTARDIERE DEL PAPA di Alfred Jarry, regia di Mario Moretti. È l’apostolo Andrea in CORPUS CHRISTI di Terence Mc Nally per la regia di Enrico Maria Lamanna. Romeo nella dance opera di Renato Greco ROMEO E GIULIETTA con Giuseppe Pambieri. Viene diretto da Giancarlo Sepe in FAVOLE di OSCAR WILDE.

Dal 2002 al 2005 è nella Compagnia dei Ragazzi del Teatro Eliseo di Roma.

Nelle stagioni teatrali 2004-2005 è Ulisse nella dance opera ODYSSEUS di Renato Greco con le musiche di Dino Scuderi debuttando in prima mondiale all’interno dell’Anfiteatro Flavio il Colosseo.

Nelle stagioni teatrali 2006-2007 e 2007-2008 è Pietro nella versione italiana di JESUS CHRIST SUPERSTAR di A.L.Webber e T.Rice, regia di Fabrizio Angelini, prodotto dalla Compagnia della Rancia.

Nel maggio 2007 è ancora una volta Ulisse nel tour in Egitto della dance opera ODYSSEUS, Teatro dell’Opera di El Cairo e di Alessandria d’Egitto.

Nelle stagioni 2008-2009-2010-2011 c’è l’incontro con Tony Cucchiara di cui interpreta i seguenti spettacoli: è Marante di Magonza in PIPINO IL BREVE prodotto dal Teatro Stabile di Catania, regia di Giuseppe Di Martino ripresa poi da Giuseppe Dipasquale con Tuccio Musumeci, Pippo Pattavina e Anna Malvica. Ludovico Vernagallo coprotagonista ne LA BARONESSA DI CARINI con Annalisa Cucchiara per la regia di Angelo Tosto. Sempre con la regia di Angelo Tosto è Tanu nel musical TROGLOSTORY di Tony e Gianluca Cucchiara, e infine Caino in CAINO E ABELE.

Nel 2011-2012 torna a coprire i panni di Michele nel musical SALVATORE GIULIANO di Dino Scuderi con Giampiero Ingrassia e Barbara Cola. Sempre nel 2011 viene prodotto dal batterista nonché direttore musicale di Whitney Houston, Michael Baker in un progetto che vede la collaborazione di alcuni tra i più quotati musicisti del panorama internazionale. E’ Luigi Tenco in CIAO AMORE CIAO Tenco e Dalida tra musica e amore con Stefania Fratepietro, spettacolo che nasce da una loro idea, scritto e diretto da Piero Di Blasio, in cui curano anche la produzione per MediterrArea.

Nel 2012-2013 è il protagonista Roger della versione in napoletano del musical RENT per la regia di Enrico Maria Lamanna. Interpreta i ruoli del Sarto e dell’Allievo di Musica ne IL BORGHESE GENTILUOMO con Massimo Venturilello e Tosca.

Nel 2015-2016 è Ferdindano ne IL CONTE DI MONTCRISTO diretto da Gino Landi. È Massimo de Majori in KENSINGTON GARDENS di G. Nicoletti, una trasposizione in chiave moderna del Gabbiano di Cechov. Dal 2002 al 2008 è stato uno dei volti dello spot della Nutella Ferrero sponsor ufficiale della nazionale italiana di calcio. Escono in edicola due DVD di cui è protagonista LA BARONESSA DI CARINI e CAINO E ABELE di Tony Cucchiara. Sempre per la tv è il narratore-vagabondo dello speciale per Rai2 FRATE ASINO di Pasquale Panella con musiche di Dino Scuderi.

Fa parte del cast della serie IL MARESCIALLO ROCCA 5 con Gigi Proietti e la regia di Giorgio Capitani e Fabio Jephcott.

Nel 2012 esce il suo primo Ep UN MONDO IN CUI CREDERE prodotto da Giancarlo Lucariello per Classica Oggi con musiche di Maurizio Fabrizio. Insegna canto nell’Accademia di Teatro e Musical la Fonderia delle Arti diretta da Giampiero Ingrassia.

Stefania Fratepietro

Nata ad Albenga, studia canto, danza e recitazione con i più quotati insegnanti in Italia e a Londra. Il suo primo musical è SAY WAY di Marco Bellucci, ma il vero debutto è nel 1999 con la Compagnia della Rancia negli spettacoli GREASE con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia. Dal 1999 al 2002 è Ermengarda in HELLO DOLLY con Loretta Goggi e Paolo Ferrari entrambi per la regia di Saverio Marconi.

Nel 2002/2003 è con Gianluca Guidi e Maria Laura Baccarini in PROMESSE PROMESSE, regia Jhonny Dorelli.

Dal 2003 al 2005 è la protagonista femminile (Serena Kats) del musical FAME-SARANNO FAMOSI, produzione Artistica regia Perego-Saccomandi, con cui nel 2004 vince l’ambito premio IMTA (Italia Musical Theatre Awards) come migliore protagonista femminile. Sempre nel 2004 è la protagonista di TUTTE LE DONNE di Bob di Romy Padovano.

Nel 2005 è la cantante del Centrale-Risto-Theatre in Roma.

Nel 2006 è Francesca in PAOLO E FRANCESCA di Raffaele Avallone; dà la voce a Pinky e Pandora in GERONIMO STILTON SUPER SHOW, produzione Promnibus e regia Gino Landi. Sempre con Landi è Mercedes ne IL CONTE DI MONTECRISTO di Robert Steiner e Francesco Marchetti.

Nella stagione 2006/2007 è in tournée con GASTONE con Massimo Venturiello e Tosca.

Nel 2007/2008 è Beatrice ne LA DIVINA COMMEDIA L’OPERA di Marco Frisina.

Tra il 2007 e il 2009 è Penelope nell’ODYSSEUS di Dino Scuderi e Renato Greco nel tour in Egitto presso il Teatro Dell’Opera di El Cairo e Alessandria d’Egitto; Rosetta nel RUGANTINO di Gino Landi e Renato Greco e nel cast de IL PRINCIPE DELLA GIOVENTU’ di Riz Ortolani, regia Pier Luigi Pizzi.

Dal 2009 al 2011 è Jennyanydots in CATS della Compagnia della Rancia, regia di Saverio Marconi e Daniel Ezralov terminando la tournée all’Arena di Verona. Sempre nel 2011 è la protagonista Carlotta del musical THE MISSION, musiche Ennio ed Andrea Morricone, regia Stefano Genovese, produzione Fabrizio Celestini e Massimo Del Rio, che ha debuttato in Febbraio 2011 a Seoul.

Nel 2011 è ancora Beatrice ne LA DIVINA COMMEDIA di Marco Frisina nel Teatro Grimaldi di Montecarlo e Penelope nella ripresa di ODYSSEUS di Renato Greco, con musiche di Dino Scuderi. Sempre nello stesso anno è Floria Tosca nella versione teatrale de LA TOSCA di Luigi Magni produzione Teatro Greco regia Luigi Magni.

Nel 2011-2012 è tra i ruoli principali del musical SALVATORE GIULIANO di Dino Scuderi, con Giampiero Ingrassia e Barbara Cola, di cui cura anche la co-produzione per mediterrArea, in collaborazione con Molise Spettacoli. È Dalida in CIAO AMORE CIAO Tenco e Dalida tra musica e amore, con Luca Notari, spettacolo nato da una loro idea scritto e diretto da Piero di Blasio, in cui curano anche la produzione per MediterrArea.

Nel 2012 è Giunone ne I GEMELLI LEGGENDARI, musiche di Simone Martino e Ermanno Sebastiano per la regia di Marco Simeoli e una dei protagonisti del musical LA COLPA E’ DEI GRANDI, per la regia di Mauro Mandolini e le musiche e testi di Davide Misiano.

Nel 2013 è Mimì nella versione napoletana del musical RENT per la regia di Enrico Maria Lamanna. È Giada nella commedia musicale E NON FINISCE MICA IL CIELO, per la regia di Fabrizio Angelini.

Nella stagione 2013-2014 debutta con IL CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE per la regia di S. Querci; è Giuditta in WOJTYLA GENERATION di R. Avallone ed è Svetlana nel musical di T. Rice e gli Abba CHESS, regia di G. Nicoletti. Sempre nel 2014 vince il premio BroadwayWorldItalianAwards come migliore attrice protagonista per CIAO AMORE CIAO.

Nel 2014-2015 è in scena con IL VIZIO DELL’AMORE di G. Romagnoli, regia G. Colferai; PROCESSO A PINOCCHIO, testo e regia A. Palotto; LA FESTA DELLA REPUBBLICA, testo e regia G. Nicoletti ed è -sempre nel 2015- l’ideatrice produttrice e interprete di MUSICALMENTE.

Attualmente è in tournèe con TI AMO SEI PERFETTO ORA CAMBIA, versione

italiana del fortunato musical off-Broadway per la regia di M. Simeoli.

Info e prenotazioni:

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano – Tel. 02 36.58.00.10 – Parcheggio gratuito.

Orario spettacoli lunedì e martedì ore 21.

Biglietteria: lunedì 17.30-20, martedì-sabato 10-20, domenica 14-20. Ingresso: 26 euro intero.

Abbonamento 50 euro (3 spettacoli).

Il Martinitt

Un teatro entusiasta, dai grandi numeri (oltre 40.000 spettatori lo scorso anno e oltre 2600 abbonamenti in 10 stagioni), che crede davvero nei talenti – consolidati o emergenti- della moderna drammaturgia di casa nostra. Riflettori sempre puntati però anche sulla danza e ora sul musical. Al quartiere, infine, il Martinitt ha regalato anche il cinema che mancava.

Categorie Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close